Criteri per la formazione delle liste d'attesa per le iscrizioni all'a.s. 2017/2018

 [29.12.2016]

Il Consiglio d'Istituto, nella seduta dello scorso 28 novembre 2016, ha deliberato (delibera n. 60) i seguenti criteri per la formazione delle eventuali liste d'attesa per le iscrizioni all'anno scolastico 2017/2018:

1. Residenza nel bacino d'utenza del plesso in cui si chiede l'iscrizione (stradario di plesso). Tra i residenti, la precedenza assoluta spetta ai bambini disabili, poi ai bambini con situazione di svantaggio (certificata dai Servizi Sociali)
2. Continuità con la frequenza delle scuole dell'IC: il bambino sta frequentando la scuola dell'infanzia o la scuola primaria statale del quartiere in cui chiede l'iscrizione alla scuola di ordine successivo (per la secondaria del Villaggio: la continuità di intende con le scuole primarie Don Milani e Manzoni)
3. Presenza di fratelli o sorelle frequentanti la scuola in cui si chiede l'iscrizione
4. Residenza nel territorio dell'IC (stradario d'istituto, con precedenza ai bambini frequentanti le scuole dell'IC)
5. Residenza nel Comune di Bergamo
6. Residenza fuori Comune
N.B. Per i punti 2, 4, 5, 6 vale (come per il punto 1) la precedenza per bambini disabili e in situazione di svantaggio.
In caso di parità di situazioni, si procederà a sorteggio pubblico.